Documentazione: Commissioni ricorrenti - AffiliationSoftware

Commissioni ricorrenti

Commissioni ricorrenti

Le commissioni ricorrenti consentono di impostare delle commissioni che ricorrono dopo un certo periodo di tempo, ad esempio ogni 30 giorni. Sono ideali per servizi in abbonamento, come hosting, SaaS, ecc.

Quando l’affiliato riferisce la vendita/iscrizione riceve la prima commissione. Quando il cliente rinnova l’abbonamento, lo stesso affiliato riceve la seconda commissione. La stessa cosa avviene per tutti i rinnovi successivi.


Impostare le commissioni ricorrenti

Impostare le commissioni ricorrenti

Per utilizzare le commissioni ricorrenti è necessario attivare il plugin “Recurring commissions”.

Per impostare delle commissioni ricorrenti in una campagna, accedere al pannello admin, quindi andare nella pagina Commissioni della campagna selezionata.

In fondo alla pagina commissioni è possibile impostare il periodo per la ricorrenza, che può essere in giorni, mesi o anni. Ad esempio, se imposti 30 giorni, l’affiliato riceve una commissione ogni 30 giorni. 

Se si imposta un periodo di free trial (ad esempio 14 giorni) la prima commissione dell’affiliato avrà un importo pari a 0€. Quando il cliente rinnova dopo il free trial l’affiliato inizia a guadagnare le commissioni ricorrenti normali. 

Lascia il campo su “0” se non vuoi offrire commissioni ricorrenti o free trial. 


Creare delle ricorrenze

Creare delle ricorrenze

Le ricorrenze vengono create automaticamente nel momento in cui l’affiliato riferisce la prima vendita/iscrizione e viene richiamato il codice di tracciamento. 

È anche possibile creare una ricorrenza manualmente andando nella pagina per gestire le ricorrenze e cliccando sul pulsante Azioni > Aggiungi. Se la data inserita è quella odierna verrà immediatamente registrata la prima commissione. 


Gestire le ricorrenze

Gestire le ricorrenze

Per gestire le ricorrenze andare in: 

Pannello admin > Strumenti > Ricorrenze

In questa pagina è possibile vedere tutte le ricorrenze. Ogni ricorrenza è visualizzata in una riga, che mostra tutte le informazioni annesse, tra cui: affiliato, campagna, id ordine, data d’inizio, data prossima ricorrenza e cicli occorsi. 

Solo le ricorrenze attive generano commissioni per gli affiliati. Se un cliente cancella l’abbonamento, bisogna disattivare la rispettiva ricorrenza, selezionando la riga e cliccando su azioni > disattiva. In questo modo l’affiliato non percepirà ulteriori commissioni per quell’abbonamento. Questa operazione può essere fatta anche tramite API. 

È anche possibile modificare una ricorrenza esistente, ad esempio se si necessita di cambiare l’importo o la data della prossima ricorrenza. Per farlo basta cliccare sull’icona della matita posta a destra della riga e poi modificare i campi in base alle proprie esigenze. 

Torna indietro